stampa e rilegatura tesi di laurea

STAMPA SENZA PENSIERI…AFFIDATI A PROFESSIONISTI:

Stampiamo la tua tesi di laurea con macchine professionali di ultima generazione con carte certificate FSC di alta qualità, rileghiamo a caldo o con le comuni rilegature in tempo rapidissimo e con un ampio catalogo copertine in molti colori e finiture. 

 

Tutorial di preparazione del file di stampa.

Qui di seguito puoi trovare un comodo tutorial di pochi e semplici punti da seguire per la preparazione del file di stampa ed elenchiamo alcune informazioni per la migliore riuscita del tuo lavoro, senza sprechi di tempo inutili.

1. Impaginazione

La prima cosa da sapere è che prima devi scrivere tutta la tesi, dopo farai la revisione stilistica e ortografica.

Inizia con lo scegliere il font, prediligi font leggibili quali Arial, Verdana, Calibri, Times New Roman, Times, Palatino (tra questi i migliori sono Times New Roman e Palatino che sono più leggibili). Il sottolineato va evitato, per i titoli il grassetto va benissimo, mentre per il corpo se volete mettere in evidenza alcune parole preferibile usare il corsivo. Dimensione indicativa del font del testo è 12pt mentre per il titolo 16pt, sottotitolo 14pt mentre per le note è consigliabile 10pt.
Come interlinea consigliato è 1,5, non più di 2 per non renderlo troppo dispersivo, ed i margini consigliati sono di 3cm. Attenzione a quest’ultimi perchè modificare i margini significa a volte spaginare tutto sopratutto in presenza di immagini.

Se la stampa sarà in fronte/retro , indice, dedica, bibliografia, ringraziamenti ed inizio capitoli, andranno sul lato destro del fascicolo quindi dovranno corrispondere ad una pagina dispari, per fare questo basterà eventualmente aggiungere una pagina bianca alla fine del capitolo o della sezione precedente, ATTENZIONE ALLA NUMERAZIONE NELL’INDICE ED A PIE’ PAGINA SE ANDATE AD AGGIUNGERE PAGINE BIANCHE.
Per avere meno problemi con la numerazione delle pagine consigliamo di impostarla centrata in basso nel foglio oppure eliminarla nel caso crei troppe complicazioni.

Ogni università ha le sue regole, quindi ci limitiamo a dirti che prima la finisci e concludi le pratiche burocratiche per il deposito in segreteria, meglio è. Non aspettare l’ultimo giorno utile prima della discussione.

2.Frontespizio

Il frontespizio è la pagina preliminare al testo e riporta le informazioni che identificano tutto il lavoro.

In questa parte c’è chi pensa di poter dare massima libertà al proprio spirito creativo. Errore! La maggior parte delle università italiane richiede caratteristiche stilistiche specifiche anche a seconda del dipartimento in cui è inserito il proprio corso di laurea. 

Informati dalla tua università di eventuali richieste specifiche per la preparazione del tuo frontespizio, chiedi ad altri colleghi già laureati prima di te e cerca delle informazioni il più possibile precise e ufficiali.

Utilizza lo stesso font (carattere) per tutto il frontespizio, con dimensione da 20pt a 16pt, ad esempio: Università 20pt, Corso di Laurea 18pt, Titolo della tesi 16pt, gli altri dati 16/14pt. Non ridurre eccessivamente il font perché altrimenti il risultato di stampa sarà pessimo. , meglio se in grassetto per dare maggior risalto alle scritte. Il logo dell’università deve essere di buona qualità, in certi casi “disperati” possiamo sostituirlo noi con uno di maggior qualità.

La copertina, può essere realizzata in cartoncino morbido opaco da 250g/mq nel colore a scelta dal nostro ampio catalogo con stampa del frontespizio in nero, oppure rigida con stampa termica color oro o argento nei seguenti modelli:
• Liscia standard finitura similpelle disponibile Blu, Verde e Bordeaux;
• Morbipel finitura soft touch con stampa a rilievo disponibile Blu, Verde, Bordeaux e rosso vivo;
• Style finitura tramata con stampa a rilievo disponibile Blu, Verde, Bordeaux e Nero.
• Cuero finitura satinata metallizzata disponibile Blu, Verde, Bordeaux e nero.

Le copertine rigide vengono realizzate con un’innovativa stampa termica di ultima generazione, che permette una produzione veloce-brillante-precisa.

Il modello “Morbipel” e “Style” hanno la stampa a rilievo, mentre l’ultima novità è la Cuero dove il contrasto della copertina satinata ed il lucido della stampa creano un effetto stupendo e particolare.
Il file del frontespizio potrà essere singolo a parte oppure inserito nella tesi stessa.

3.La stampa

La stampa può essere realizzata solo fronte o fronte/retro normalmente su carta da 80g/mq, noi usiamo esclusivamente NAVIGATOR (miglior carta comune in commercio, punto di bianco CIE 169) . E’ possibile utilizzare carta da 100 o 120g/mq patinata opaca di qualità superiore (ColorCopy by Mondi, punto di bianco CIE 161).

Ti sarà capitato chissà quante volte di aprire un file di Word che nel tuo computer era perfetto ma che nel computer di un amico aveva diverse parti spostate.
Per evitare ciò ti consigliamo di creare e poi verificare tu stesso un file in formato PDF che resterà in qualsiasi altro pc proprio come tu lo hai creato nel tuo. Per creare questo tipo di file basterà avere un programma come Adobe Acrobat (non versione reader) oppure un semplice PDF creator scaricabile direttamente qui. Una volta creato il PDF controllatelo che sia tutto corretto! Non importa che siano 50, 100 o 200 pagine, controllate tutto!

TEMPO DI PRODUZIONE: 
– Copertina in cartoncino morbido: IN GIORNATA
– Copertina rigida: IN 24H

Per una migliore riuscita del tuo importantissimo lavoro, utilizziamo solo materiali di alta qualità e macchinari di ultima generazione sempre in perfetta efficienza e, a salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo, TUTTE LE NOSTRE CARTE SONO CERTIFICATE FSC (Forest Stewardship Council).

Per altri chiarimenti ed informazioni, non esitate a contattarci!