Chi siamo

50 anni di attività sempre al passo con i tempi


negozio1

negozio2

negozio4 centro copie

 

negozio3

Il negozio nasce nel 1965, e già da allora era noto per le forniture per ufficio ed il pregiato materiale da disegno tecnico, a quei tempi necessario per il professionista, negli anni 80 il negozio viene rilevato dall’attuale proprietario ed oltre i classici prodotti da ufficio e da disegno si specializza in carte eliografiche, da disegno pregiate e fornitura di tecnigrafi diventando nel settore uno dei punti di riferimento nel Vicentino.

Con l’avanzare della tecnologia informatica e con il computer che prende il posto del disegno tecnico manuale, La Tecnica si aggiorna sempre di più fino ad essere, oggi, una delle copisterie più affermate di Vicenza, grazie ai suoi macchinari di ultima generazione e la grande passione e impegno dei proprietari.
Oltre a questo, mentre molti negozi del settore abbandonano il disegno manuale, il negozio porta avanti negli anni questa tradizione diventando in città un riferimento per prodotti tecnici e artistici di qualità, oramai difficili da reperire nelle cartolerie, ma di normale vendita qui a La Tecnica.

Oggi, oltre all’affermata copisteria, il negozio si occupa di forniture ufficio a studi tecnici della città vicentina, articoli di qualità per il disegno tecnico e grafico, professionale e scolastico con marchi internazionali e nazionali. Da quasi 50 anni viene portata avanti la filosofia di cartoleria specializzata, in continua evoluzione e realtà per disegnatori, architetti e grafici.

 Lo staff


Nico


NicoNico, grande esperto su tutto il campo del disegno con quasi 40 anni di esperienza nel settore, qualsiasi informazione cerchiate su materiale particolare in questo campo, lui saprà darvela.

Massimo


MassimoMassimo, l’addetto ai lavori di stampa, con la sua esperienza e passione saprà sempre accontentare anche il cliente piu esigente.

Valentina


valentina 2014 okValentina, commessa paziente e gentile, sempre pronta ad accontentare le richieste nella vendita al banco.

 

Recensione del giornale specializzato “GEC”


Recensione GEC